Phablet Nokia: Lumia 1520 e Lumia 1320

Il Nokia World del 22 ottobre 2013 è stato un evento memorabile per la casa finlandese. Nokia sta tentando di risorgere dalle tenebre degli ultimi anni investendo tutte le sue risorse sui dispositivi di alta gamma Lumia e Windows Phone. All’evento di Abu Dhabi sono stati svelati i nuovi dispositivi dalla nuova dimensione di 6 pollici, i più grandi Windows Phone 8 in circolazione. La gamma Lumia è ormai popolata da ogni tipo di smartphone e all’appello mancavano proprio un phablet ed un tablet. In questo articolo ci occuperemo dei due “telefononi” e delle loro differenze.

Nokia Lumia 1320

Partiamo con il Lumia 1320, il dispositivo di fascia economica. Lo schermo è un IPS di 6″ con risoluzione HD 1280×720 pixel equipaggiato con Gorilla Glass 3. La novità introdotta da Nokia riguarda l’aggiunta di una terza tile vista la grandezza del display per sfruttare l’intera area del display e per poter personalizzare ulteriormente la home screen aggiungendo più tile. Il processore è un dual-core di fascia media Qualcomm Snapdragon 400 da 1,7 GHz, RAM da 1 GB, memoria interna 8 GB con espansione fino a 64 GB via microSD.
Il comparto fotografico è di medio livello, con una fotocamera posteriore di 5 MP, non PureView ed una frontale VGA da 0,3 MP. Il software vedrà una nuova applicazione, Nokia Camera, che unirà Pro Camera e Smart Camera per un utilizzo più semplice di tutte le impostazioni. I video sono girati a 1080p per 30 FPS, quindi un buon risultato nonostante la fotocamera non sia a livello dei top di gamma.

Nokia lumia 1320 6 pollici

L’altra novità interessante del Lumia 1320 è la cover intercambiabile posteriore per garantire sempre una personalizzazione estetica del telefono massima. In realtà una novità proprio non è visto che in passato Nokia ha sempre permesso il cambio della cover, ma è un’abitudine passata in secondo piano nell’era degli smartphone. Anche se la cover è totalmente smontabile la batteria rimane sigillata all’interno del telefono. La sua capienza però è molto elevata: ben 3400 mAh che dovrebbero garantire un’ottima durata e vita lunga della stessa.

La connettività è composta dal Wi-Fi e da una rete LTE da 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload. Le dimensioni del telefono sono: 164,25 x 85,9 x 9,79 mm per un peso di 220 grammi.
Non si sa se il telefono sarà commercializzato in Italia, intanto il prezzo ufficiale per gli Stati Uniti è di 339 dollari tasse escluse.

Nokia Lumia 1520

Il secondo smartphone presentato è il Lumia 1520, fratello maggiore del Lumia 1320, non tanto per le dimensioni, quanto per le caratteristiche hardware da top di gamma. Lo schermo sta volta è un Full HD 1920 x 1080 pixel con tecnologia Clear Black, inoltre il touch screen ultra sensibile funzionerà anche con le chiavi ed i guanti. Anche in questo Lumia troveremo il Gorilla Glass e la terza colonna per le tiles. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.2 GHz, la RAM da 2 GB e la memoria interna è di 32 GB espandibile di ulteriore 64 GB tramite microSD. 
Questa volta il comparto fotografico è degno dei migliori Lumia: fotocamera posteriore da 20 MP, PureView, stabilizzazione meccanica e lenti Carl Zeiss. La risoluzione dei video è la medesima del Lumia 1320, mentre la fotocamera anteriore è da 1,3 MP quadrangolare per permettere ottime video chiamate Skype; stesso discorso del fratello minore per le applicazioni per la gestione delle impostazioni della fotocamera.

Nokia Lumia 1520 con schermo da 6 pollici FULL HD

Il phablet ci stupisce per il la registrazione audio con la presenza di quattro microfoni direzionali per una registrazione nitida e la soppressione del rumore di fondo. Anche in questo caso la batteria è da 3400 mAh, ed è presente la ricarica wireless. La connettività LTE in download sarà più veloce del Lumia 1320: 150 Mbps. Le dimensioni sono di 162,8 x 85,4 x 8,7 mm per un peso di 209 grammi (molto basso per la categoria). I colori disponibili saranno giallo, bianco, nero e rosso lucido, in Italia arriverà entro fine anno presumibilmente ad un prezzo di 699,90 euro IVA inclusa.

Nokia si lancia su una fascia di mercato difficile, composta da dispositivi con la dimensione del display molto grande (dai 5 ai 6 pollici) e che sembra colpire e concentrare i sforzi delle maggiori case costruttrici. La crescita nel settore c’è, anche se effettivamente non ha ancora riscosso il successo “esplosivo” del pubblico. Vedremo nei primi mesi di vendita come il mercato come reagirà al Lumia 1520 e Lumia 1320, sicuramente Nokia ha effettuato una mossa intelligente completando la sua gamma di prodotti per ogni esigenza.
Voi cosa ne pensate in merito? Comprereste un Lumia da 6 pollici?

Related Posts

About The Author

Aggiungi Commento