Windows 8.1 le novità e la data d’uscita

Sta per arrivare il nuovo aggiornamento di sistema per Windows 8, una major relase del sistema più discusso degli ultimi mesi, famoso per il suo boom iniziale e per la sua rapida decaduta successiva. Microsoft cerca di riconquistare il consenso degli utenti implementando diverse funzioni che perfezionano il sistema, insomma un lavoro di fino dopo la rivoluzione dell’interfaccia Modern.

Windows 8.1 si fa notare per il ritorno del pulsante start nell’angolo in basso a sinistra del desktop. E’ giusto dire però che non ci sarà un ritorno di nessun menù stile Windows 7: il tasto start porterà semplicemente alla home con le tile, rendendo più veloce ed accessibile quest’operazione dal desktop. Le “piastrelle” saranno più personalizzabili, è stata introdotta la dimensione piccola come per gli smartphone con Windows Phone 8 ed una dimensione ancora più grande. Con le nuove impostazioni è possibile scegliere tra più temi e combinazioni di colore ed utilizzare come sfondo la stessa immagine del desktop. Con Windows 8.1 si potrà anche visualizzare direttamente il desktop all’avvio di Windows e sostituire la schermata Start con un elenco delle applicazioni (utile per i pc fissi). Il multitasking migliora con la possibilità di visualizzare fino a quattro applicazioni in contemporanea sullo schermo, anche se il tutto dipende dalla risoluzione: la larghezza minima per applicazione rimane di 320 pixel. Inoltre saranno presenti più applicazioni preinstallate come Calcolatrice, Sveglia, Elenco di Lettura, Food & Drink, Health & Fitness e Registratore di suoni. Tutte le altre applicazioni sono state aggiornate e Xbox Music ha subito un restyling completo. Internet Explorer 11 ridefinisce l’esperienza web per il touch oltre che a migliorare la compatibilità generale.

windows 8.1 desktop

Ecco come si presenta la schermata di Start con lo sfondo del desktop e le nuove dimensioni delle Live Tile

In Windows 8.1 le funzionalità di Skype, Skydrive e Bing si integreranno ancora di più con il sistema. Skype sarà l’unica applicazione di messaggistica vista la recente chiusura di Live Messenger e si integrerà anche con la lock screen (per le notifiche) che con Internet Explorer 11: quando l’utente clicca su un numero di telefono l’applicazione si posizionerà automaticamente affianco al browser. Skydrive potrà essere utilizzato come spazio di archiviazione predefinito per conservare tutti i file in cloud e sincronizza le app installate e le impostazioni di sistema. I risultati di ricerca di una query in Bing comprenderanno ora oltre tutti file nel computer anche Skydrive e Internet.

Data di rilascio e prezzi

Windows 8.1 sarà disponibile ufficialmente il 17 ottobre nel Windows Store ed i prezzi saranno uguali alla prima versione (dopo gli sconti iniziali)

  • Windows 8.1 (non più versione RT): 119,99 euro
  • Windows 8.1 Pro: 279,99 euro
  • Windows 8.1 Pro Pack: 159,99 euro

Il sistema sarà venduto in versione full, perciò non servirà avere una versione di Windows 7 già installata sul proprio pc. I possessori di una regolare licenza di Windows 8 invece riceveranno grauitamente l’aggiornamento. La data di ucita è prevista per il 17 ottobre.

Related Posts

About The Author

3 Comments

  1. francesca sensini
    20 ottobre 2013
  2. espana
    20 novembre 2013
  3. BB
    12 dicembre 2013

Aggiungi Commento

Rispondi a BB Annulla risposta