Asus Taichi: Tablet ed Ultrabook grazie a due monitor

Da pochi giorni in Italia sono presenti 2 nuovi prodotti: gli ultrabook / tablet Asus Taichi. I dispositivi si differenziano tra per la dimensione dello schermo: 11,6 e 13 pollici, oltre che una batteria più performante per il modello da 13. La particolarità di questi dispositivi è il doppio schermo full HD presente. Uno classico per l’utilizzo da notebook ed uno per utilizzare il dispositivo come un tablet. Questa soluzione è sicuramente coraggiosa, ma va a portare l’universo dei nuovi “Post Pc” di un nuovo tipo di componente.
asus taichi Abbiamo avuto modo di conoscere infatti dei tablet che con uno slide permettevano l’accesso alla tastiera (è il caso del Sony Vaio Duo) oppure totalmente rigirabili come il Lenovo Think Pad e infine i tablet con tastiera fisica smontabile come il Samsung Ativ Smart PC o il Surface con Type Cover.
Il valore aggiunto di questa soluzione però si trova nell’utilizzo di entrambi i monitor insieme, infatti Asus ha realizzato un sistema di gestione che permette di condividere la schermata in entrambi i monitor permettendo così la visione di un programma o un documento in contemporanea con una persona di fronte a noi.
L’asus Taichi è equipaggiato con un Intel Core I7-3537U, 4GB di RAM e un disco SSD da 128 GB. Gli spessori sono rispettivamente di 16.5 e 17.4 mm nonostante due monitor sovrapposti, che rendono questo dispositivo fino e portatile. Presentano una tastiera retroilluminata ed una fotocamera nella parte tablet di ben 5 megapixel (sinonimo di videochiamate di qualità). Il tutto corredato da ben 2 porte USB 3. Grande mancanza di questo dispositivo è il modulo 3G che porterebbe il prodotto ad essere veramente un must da avere per business. In un mondo sempre più connesso e con la rete LTE alle porte è impensabile continuare a produrre ultrabook e tablet senza moduli 3G. Forse tutto questo fa parte di una strategia di vendita delle case produttrici che vogliono guadagnare tempo ancora per 1 o 2 anni per poter far diventare il 3G / LTE uno standard e quindi poter mantenere sempre prezzi alti.
asus taichiI materiali sembrano essere veramente eccellenti (purtroppo non abbiamo avuto modo di vederlo dal vivo) e sembra essere curato nei minimi dettagli, con finiture di qualità.
L’unica nota dolente è il prezzo che oscilla dai 1400€ della versione base a 11 pollici ai 1700 € della versione 13 pollici con batteria maggiorata. Il prezzo potrebbe sembrare meno amaro con un buon modulo LTE installato, ma come abbiamo detto prima non è presente.
In conclusione vi consigliamo di valutare bene se si hanno 1500€ da spendere, perché il mercato presenta veramente moltissimi prodotti di qualità nella medesima fascia di prezzo. Sicuramente Asus con il suo Taichi ha sviluppato un ottimo prodotto, ma forse pecca di presunzione con prezzi molto elevati.

Related Posts

About The Author

Aggiungi Commento