Le nuove tecniche per sviluppare siti web. Html 5 – CSS3 – jQuery

Con il termine Responsive Web Design si indica una nuova tecnica per realizzare siti web ridimensionabili su qualsiasi risoluzione e dispositivo. Con i nuovi HTML 5 e CSS3 questa tecnica ha raggiunto l’apice della diffusione: in questo modo non si ha più la necessità di avere un sito mobile con un layout differente dal sito desktop perché con le tecniche Responsive sarà tranquillamente visualizzabile su pc, tablet e cellulari.

jqueryCon l’avvento di jQuery – che porta gli javascript ad essere uno standard per i web designer – si può ottenere un sito di qualità, con animazioni e grafica accattivante, e potrà essere visualizzato completamente su smartphone che non hanno il supporto all’ormai invecchiata tecnologia Flash.
Il futuro dei siti web quindi è composto da HTML 5, CSS 3, jQuery e tecnica Responsive.
L’utilizzo di questi linguaggi più una corretta impostazione in chiave SEO comporta una difficoltà di sviluppo più elevata rispetto al passato, rendendo la creazione di un sito un operazione meno realizzabile per chi si diletta con il fai-da-te.

Noi di Resetweb vogliamo consigliarvi dei portali che vendono a prezzi bassi layout professionali HTML 5, compatibili con tutti i browser, Responsive e molto belli graficamente.
Uno di questi è Themeforest.net che propone temi per siti di qualsiasi categoria e con le grafiche più disparate per tutti i gusti. I prezzi dei siti standard si aggirano intorno i 15$, una cifra irrisoria per la qualità offerta. Abbiamo comprato un layout in html ed il risultato è che il codice è molto pulito, commentato in tutti i suoi punti e presenta un mini sito di Help che spiega tutte le caratteristiche. Il costo in Euro è stato poco più di 13€.

Inoltre nel sito sono presenti moltissimi temi per newsletter, landing page e WordPress (spesso gli stessi html 5 riscritti per il blog). Il prezzo di questi ultimi però si aggira fra i 35$ ed i 50$ mentre i temi per newsletter e landing page sono al di sotto dei 10$.
themeforestInsomma questo portale presenta delle soluzioni professionali a costi ridotti. C’è da dire che comunque bisogna sempre avere delle competenze di base anche per maneggiare questi temi già sviluppati, perché di lavoro ne va fatto tanto. Bisogna impostare tutte le pagine a seconda del proprio utilizzo e alcune volte personalizzare dei moduli per esigenze particolari, nonostante i temi di Themeforest generalmente presentano molti script di jQuery.

Per chi non ha voglia di comprare un tema possiamo consigliarvi ZeroTheme.com
Il sito ha una collezione minore di templates, ma ha una sezione Free contenente temi HTML 5, CSS 3 e Responsive. Abbiamo provato anche uno di questi temi e ne siamo rimasti sorpresi per la buona qualità. Rispetto Themeforest ci accorgiamo di una minore attenzione rivolta al cliente, ci sono meno pagine nel tema (alcune funzioni vanno scoperte e non è presente nessun help). Nonostante ciò il codice è commentato quanto basta per rendere il listato pulito e comprensibile ai più. Anche qui c’è un occhio di riguardo alla compatibilità con i browser con funzioni speciali per Internet Explorer.
Una sezione del sito degna di nota è Free Basic Responsive Html5 Themes che ci offre dei layout realizzati professionalmente con una grafica base da poter personalizzare.

Speriamo che questo articolo vi abbia aperto gli occhi sulle nuove tecnologie per sviluppare siti internet professionali. Se siete interessati ai singoli argomenti potete documentarvi comprando libri specifici e consultando tutorial online – non escludiamo che ne realizzeremo di nostri a breve – e vi consigliamo di dare un occhiata ai siti da noi citati per farvi un idea sulle potenzialità di questi strumenti.

Related Posts

About The Author

5 Comments

  1. Gino
    10 Luglio 2013
    • Federico Presta
      10 Luglio 2013
  2. Barbara
    3 Novembre 2013
  3. Matteo Spada
    3 Novembre 2013
  4. Barbara
    3 Novembre 2013

Aggiungi Commento