Scopa Elettrica: Guida all’acquisto 2019

Il mercato delle scope elettriche non è mai stato così ampio e scegliere il prodotto sbagliato è molto più semplice di ciò che si pensi.

Il mercato relativo alla vendita delle scope elettriche non è mai stato così vasto e pieno di prodotti. Se fino a qualche anno fa la scelta poteva ricadere su pochissimi modelli, oggi abbiamo decisamente l’imbarazzo della scelta. 

Dobbiamo però rispondere ad una domanda essenziale: Che cos’è una scopa elettrica? 
Una scopa elettrica non è altro che una piccola aspirapolvere, spesso senza fili e senza sacco. Funziona pertanto tramite una batteria ricaricabile installata e raccoglie lo sporco all’interno di un piccolo contenitore che può essere facilmente svuotato.

La comodità e la semplicità di utilizzo hanno portato lo sviluppo di un mercato sempre più ampio che sta piano piano piano mandando in pensione tutte le vecchie aspirapolveri a traino. 

Oggi dunque possiamo trovarci di fronte a vari modelli di scope elettriche senza filo, scope elettriche cicloniche e scope elettriche senza sacco e fare la scelta sbagliata, buttando soldi e tempo acquistando un prodotto sbagliato è veramente semplice.

Noi stessi nella realizzazione di questo articolo ci siamo affidati a vari siti del settore che stipulano mensilmente delle classifiche con le migliori scope elettriche in circolazione.

Ma quindi, come possiamo scegliere la migliore scopa elettrica adatta alle nostre esigenze?

Semplicemente dobbiamo far riferimento a 3 caratteristiche essenziali: 

  1. Potenza
  2. Comfort e Usabilità 
  3. Prezzo
  4. Filtri
  5. Accessori

La scopa elettrica dovrà avere dunque una buona potenza di aspirazione, per far si che il livello di pulizia sia lo stesso di un normale aspirapolvere. Pertanto controllate che la potenza del motore sia elevata e se la scopa elettrica è con filo, verificare che appartenga ad una classe energetica elevata (A o A+).

Una volta verificata la potenza di aspirazione, potrete passare all’analisi di fattori puramente soggettivi, come a durata della batteria, il peso del prodotto, l’ergonomia dell’utilizzo; insomma, tutto l’insieme di fattori che rendono un prodotto confortevole e di facile utilizzo. Ad esempio, un altro fattore essenziale per la scelta della vostra scopa elettrica, potrà essere la facilità di smontaggio delle spazzole e del contenitore di raccolta.

Altri fattori necessari sono anche gli Accessori e i Filtri. Tali fattori renderanno il vostro prodotto più completo e vi consentiranno di utilizzarlo per tutte le necessità domestiche. Potrete estrarre il corpo del motore ed utilizzare la scopa elettrica come un comodo aspirabriciole oppure potrete cambiare la spazzola con quella ideale per i vostri tappeti e così via… Inoltre se avete animali domestici, la scelta di un prodotto con filtro Hepa è sicuramente essenziale.

Per ultimo, ma non per grado di importanza, il prezzo. Ci sono prodotti per tutte le tasche, però la scelta ideale, sarebbe quella di optare per il prodotto con il miglior rapporto qualità / prezzo che garantisca buone caratteristiche fin qui elencate.

Ecco, con molta probabilità, se riuscirete a ponderare accuratamente tutti i fattori che sono stati elencati in questo articolo, riuscirete a trovare il miglior prodotto al miglior prezzo, ideale per le vostre esigenze.

Related Posts

About The Author

Aggiungi Commento