Tutorial: bloccare le notifiche in Windows 8.1

In Windows 8.1 finalmente le notifiche funzionano a dovere. Tutti gli utenti di Windows 8 sanno (come i possessori degli smartphone in versione 7.8) che le notifiche spesso arrivano in ritardo o non vengono proprio visualizzate. Questo problema si riscontrava sopratutto utilizzando la modalità desktop dove le applicazioni “modern” in background non sempre erano gestite correttamente. Con il nuovo aggiornamento Microsoft ha cercato di migliorare tutti questi aspetti problematici del sistema, adesso quindi un applicazione scaricata dallo store riuscirà a comunicarvi in tempo reale le proprie notifiche. Molto interessante è la possibilità di gestire queste notifiche per evitare gli sguardi indiscreti quando si è in pubblico o per evitare distrazioni quando si è al lavoro nascondendole o attivando un orario di “riposo”.

Per accedere alle impostazioni delle notifiche basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Nella schermata di start tappapre o andare con il mouse nella zona laterale dello schermo e cliccare su impostazioni
  2. Se si vuol nascondere le notifiche per alcune ore basta cliccare sul pulsante “notifiche” e selezionare la quantità di ore desideratenascondi motifiche windows 8.1
  3. Se invece vogliamo impostare un orario di riposo giornaliero andare su “Modifica impostazioni PC” e nel menù laterale scegliere “Ricerca e App” e successivamente “Notifiche”
  4. Nella schermata di impostazioni di notifiche possiamo disattivare singolarmente le notifiche di ogni applicazione o stabilire o stabilire un orario in modalità non interattiva (un periodo di quiete) dove nessuna notifica verrà visualizzatascreen impostazioni notifiche windows 8.1

Presto altri tutorial sulle varie funzionalità di Windows 8.1 e delle novità introdotte dall’aggiornamento, per gestire al meglio il proprio pc o tablet. Il nuovo Windows va compreso appieno e bisogna cercare di utilizzare sempre più l’interfaccia modern, l’utente ne potrà trovare molte facilitazioni e trarne vantaggi, anche se a prima vista potrebbe sembrare più ostico dell’utilizzo classico in versione desktop. Inoltre ricordiamo che in Windows 8.1 è tornato il pulsante start, ma servirà solamente da switch fra le due principali schermate del sistema, è una semplificazione per chi utilizza il touch screen. Se desiderate avere un menù di start seguite il nostro tutorial “Aggiungere il menù start in Windows 8

Related Posts

About The Author

Aggiungi Commento